MAUS

Categorie: Art Spiegelman
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: agosto 11, 2010
.

Perché l’arte è un’esperienza che vale sempre la pene di essere vissuta, anche quando parla di orrore e morte. 
.
Studiare un episodio di storia è come osservarlo raccolto in un catino. Possiamo avvicinarci, bagnarci il dito se vogliamo, guardare le increspature, indagare la viscosità, intuire il fondale. Ma chi quell’episodio lo ha vissuto in prima persona se lo è visto gocciolare addosso giorno dopo giorno, senza scelta, senza riparo, senza cognizione, assorbito in gran parte dalla spugna della vita quotidiana. Spugna che un bel giorno si satura e ti rovescia addosso gli arretrati, e ti ritrovi irreversibilmente fradicio, e non hai neanche il tempo di chiederti perché.
Poche opere dell’ingeno umano sono capaci di farti vivere queste esperienza in prima persona. Maus è una di queste. Un capolavoro indiscusso della letteratura mondiale di ogni tempo. Assolutamente da leggere. Perché l’arte è un’esperienza che vale sempre la pene di essere vissuta, anche quando parla di orrore e morte.
.
http://www.anobii.com/ilvignettificio/ 
.

pagina 1 di 1

Commenti recenti

    Benvenuto , oggi è giovedì, settembre 21, 2017